JOIN THE NATURE

/ BEWOOD OUTDOOR BRIGADE /

BEWOOD OUTDOOR BRIGADE è un'Associazione Sportiva Dilettantistica con sede in Casabianca, nelle immediate vicinanze della città di Asti e alle porte della Riserva Naturale di Valleandona e Valle Botto.
BEWOOD è nata dalla passione dei suoi soci fondatori per la natura e lo sport outdoor ma anche per un approccio etico ad esso.

BEWOOD crede nel far rete e nell'unire le forze: infatti molti degli eventi sono realizzati in collaborazione con altre associazioni o attività per poter ottenere i migliori risultati.

COMING NEXT

INCURSIONI DINAMICHE E CULTURALI IN COLLINA - DAL 24 MAGGIO AL 24 AGOSTO 2019

/ BUKOLICA /

BEWOOD e l'Azienda Agricola dei Fratelli DURANDO presentano la prima edizione di BUKOLICA, rassegna del benessere tra sport e gusto sulle colline patrimonio Unesco del Monferrato a Portacomaro d'Asti.

CLICCA SULLA LOCANDINA DELL'EVENTO PER TUTTE LE INFORMAZIONI.

WORK IN PROGRESS

BEWOOD E FIND THE CURE PRESENTANO

/ CHIODO FISSO SOCIAL PROJECT /

BEWOOD OUTDOOR BRIGADE con la collaborazione di Giorgio Delfino, noto chiodatore ligure, intende allestire un settore di arrampicata nel cuore del finalese al fine di raccogliere fondi per il progetto solidale FOOD PROGRAM - ELURU, ANDHRA PRADESH di FIND THE CURE, Associazione No Profit di Cooperazione Internazionale, nata nel dicembre 2006.

VAI ALLA PAGINA DI CHIODO FISSO SOCIAL PROJECT

 

 

BASED IN ASTI, DOING OUTDOORS ACTIVITIES EVERYWHERE

/ BORN IN A NATURAL RESERVE /

 

 

La Riserva naturale speciale della Valle Andona, Valle Botto e Val Grande, istituita nel 1985, è una riserva regionale che si estende nella parte nord occidentale del comune di Asti. Nel 2003 è stata ampliata, passando dall'originaria superficie di circa 293 ettari a quella di 930 ettari che investono anche parte del territorio dei comuni di Camerano Casasco, Cinaglio e Settime. È nata per salvaguardare soprattutto il patrimonio paleontologico, fatto di conchiglie, coralli e resti fossili, anche di vertebrati marini e terrestri. Fa parte delle Aree protette astigiane.

STAY TUNED

/ SUBSCRIBE TO THE NEWSLETTER /